Gli Insegnanti

Linklater: tensioni vocale, canto, creaticità vocale, emissione vocale, training vocale

Margarete Assmuth (accreditata nel 2003)

VoiceTrainer per attori dal 1996.
La sua formazione include: diploma in canto lirico al Conservatorio "F. Torrefranca" di Vibo Valentia (preparata dalla mezzosoprano Mirella Parutto, 2006); Insegnante Autorizzata di Tecnica Linklater dal 2003 (formazione professionale con Kristin Linklater a Frauenchiemsee, Germania, 2002/3); diploma nel "Metodo Feldenkrais" (Londra, 1987/90); formazione professionale nel "Metodo Funzionale" (Lichtenberg, Germania, 1985/90).

Dal 1998 al 2008 insegnava espressione vocale presso l'International Acting School Rome di cui dirigeva il programma di training vocale. Dal 2008 conduce un corso di training vocale presso l’Accademia d’Arte Drammatica Link Academy (Università di Malta) a Roma. Insegna, dal 2009, presso la scuola internazionale di Cinema e Televisione NUCT a Cinecittà. Dirige, a livello nazionale e internazionale, corsi e laboratori di espressione vocale secondo il metodo Linklater.

Come cantante lirica, è specializzata in liederistica, di cui possiede un vasto repertorio. Ha lavorato in varie produzioni del Teatro Stabile delle Marche, il Teatro di Roma e lo Staatstheater Darmstadt, Germania. Doppia come "voice over" dal 2002 annualmente ca 200 film documentari per la televisione tedesca (Leonardo, Alice e Sailing Channel/Yacht & Sail ).
Nel Cinema ha dato la voce tra l'altro a personaggi dei film "La Fabbrica di Cioccolato" di Tim Burton (Mrs. Gloop/Franziska Trögner) e "Un marito di troppo" di Griffin Dunne (Sig.Boll./Isabella Rosselini). In Televisione ha doppiato tra l'altro l'attrice Susy Blady, protagonista nella Serie Televisiva "I Popoli del mare".
E-mail: margarete.assmuth@libero.it



Linklate, voce naturale, voce autentica, voce efficace, voce espressiva

Alessandro Fabrizi (accredidato nel 2010)

Alessandro FABRIZI è nato a Roma. Insegnante Autorizzato di Metodo Linklater ha tradotto in Italiano il libro di Kristin Linklater “LA VOCE NATURALE” (elliotedizioni, 2008) e ha prodotto e diretto il documentario “GIVING VOICE – KRISTIN LINKLATER, 15 ATTORI E 7 STORIE DA OVIDIO” (uscito al Filmstudio di Roma nel Maggio 2008). Ha insegnato “Movimento & Testo” nelle Università americane di Dartmouth, Indianapolis, Stony Brook, Chicago, Columbia New York e presso l’Actors Centre di New York. Nel 2005 ha diretto una versione in lingua inglese di “Aminta” di Torquato Tasso con gli attori del programma undergraduate di Butler University, Indianapolis e nel 2006 ha diretto la Tesi degli studenti attori del programma postgraduate di Columbia University. Tra gli spettacoli diretti per il teatro: “Musicaromanzo” di e con Nada Malanima (Teatro Giacosa, Ivrea 2009 - Teatro Vascello, Roma 2011); “Mi Chiamo Rachel Corrie” con Cristina Spina (Teatro Piccolo Eliseo, Roma 2008); “7 Storie da Ovidio” con Kristin Linklater (Mostra Internazionale del Teatro, Lisbona 2006); “Bartleby the Scrivener” da Melville (Blue Heron Theatre, New York 2005); “Studio per Le Onde di Virginia Woolf” (Teatro Due, Roma 1995) e, nel corso degli anni, varie versioni di “Aminta” di Torquato Tasso (Villa Savorelli, Sutri – Festival “Per Antiche Vie”; Teatro Romano di Ferento, Teatro Furio Camillo, Metateatro). Come attore ha partecipato ai film “Il Talento di Mr. Ripley” di Anthony Minghella (ruolo del sergente Baggio) e “The International” di Tom Tykwer (ruolo dell’Ispettor Alberto Cerrutti). In cinema ha collaborato con Anthony Minghella ("Il Talento di Mr Ripley"), Tom Tykwer ("Heaven"; “The International”) e Fatih Akin ("Solino") come dialect coach (di Jack Davenport, Giovanni Ribisi, Cate Blanchet, Barnaby Metsurat) e supervisore al dialogo italiano nelle fasi di pre-produzione, produzione e post-produzione.
E-mail: alessandrofabrizi@libero.it



attore, formazione d'attore, impulso emozionale, ricondizionamento vocale, psicofisiologia della voce

ANTONELLA VOCE (accredidata nel 2010)

Dal 1982 al 1995 studia privatamente canto lirico con il soprano Maria Rohrmann. Nel 1981 consegue il diploma presso il "Laboratorio di Esercitazioni Sceniche di Roma" diretto da Gigi Proietti. In seguito lavora come attrice e cantante, in Italia e all’estero, in importanti produzioni teatrali, cinematografiche e televisive. In cinema lavora con Dino Risi con cui gira "Il commissario Lo Gatto" con Lino Banfi, con Zeffirelli nel film "Otello" con Domingo e la Ricciarelli, lavora in teatro con Patroni Griffi ne "I sei personaggi in cerca di autore" con Bosetti e Lina Sastri, con Gino Landi nell’operetta "Sissy" a Trieste, con Giancarlo Sepe in vari spettacoli tra cui " E ballando, ballando" e " Le favole di Oscar Wilde", con Alessandro Fabrizi in "Aminta" del Tasso a Roma e New York, e con molti altri registi e attori: Ugo Gregoretti, Sylvano Bussotti, Claudio Caràfoli, Milva, Mario Scaccia, Miranda Martino. Collabora con "La compagnia di Danza e Spettacolo di Roma di Mimma Testa" diretta da Stefanella Testa, incide colonne sonore per compagnie di danza nazionali ed internazionali su musiche del M° Marco Schiavoni, ed ultimamente lavora nell’ambito della musica contemporanea con il M° Fausto Razzi con concerti in Italia. Nel 2010 ha conseguito la qualifica di insegnante Linklater.
E-mail: antonella.voce@libero.it
CORRIERE DELLA SERA del 21 Agosto 2010


attore, formazione d'attore, impulso emozionale, ricondizionamento vocale, psicofisiologia della voce

HURIA SCHULTE (accredidata nel 2011)

Huria Schulte è insegnante autorizzata del Metodo Linklater, attrice e naturopata. È nata a Vancouver, in Canada. Ha studiato e lavorato in Germania. Vive in Italia dal 2011.

Ha completato la sua formazione di attrice alla prestigiosa Accademia di Arti Drammatiche "Ernst Busch" di Berlino e lavora in tutto il mondo come attrice e come speaker. Ha maturato un’esperienza ventennale nel teatro, lavorando presso: Hebbel Theater, Akademie der Kuenste, Tacheles, Haus der Kulturen der Welt di Berlino, Teatro Statale di Cottbus, Teatro Civico di Lubecca in Germania, Vancouver Little Theatre in Canada, a Brno nella Repubblica Ceca e Teatro di Winterthur in Svizzera.

Ha studiato voce ed espressione vocale con Kristin Linklater, Andrea Haring, Mary Irving, Luitgard Janßen, Zygmunt Molik, i professori Klaus Klawitter, Viola Schmidt e Cornelia Krawutschke, Carien Wijnen, Angela Gabriel, Annette Goeres e Valerio del Piccolo.

Nel 2006, assecondando la sua passione per il corpo umano, si diploma in Naturopatia. Le profonde conoscenze teatrali e terapeutiche trovano così una sintesi nel lavoro sulla voce con Kristin Linklater. Ha conseguito la qualifica di Insegnante del Metodo Linklater con Kristin Linklater alla "Central School of Speech and Drama" di Londra nel 2011.
Ha insegnato voce alla "berliner schule für schauspiel" di Berlino e in altre istituzioni.

Il suo interesse in progetti diversi, la vede impegnata nella produzione di audiolibri per e con i bambini, nell’esplorazione di “teatro e movimento creativo” e la porta infine a dirigere "Mit Faust & Füssen”, un progetto in cui, con l’ausilio di testi classici della letteratura, indaga la relazione tra piedi e voce.

Come insegnante di recitazione, voce e dizione lavora in italiano, inglese e tedesco.
E-mail: huria.schulte@gmail.com


VALENTINO VILLA (accreditato nel 2012)

VALENTINO VILLA Regista, interprete, voice trainer, video artista. Dopo aver conseguito il diploma dell’Accademia Nazionale ‘Silvio D’Amico’ di Roma, il diploma del corso di perfezionamento per giovani attori diretto dal Maestro Luca Ronconi, si è laureato, nel 2010, presso la facoltà di Economia e Commercio dell’Università ‘La Sapienza’ di Roma in Economia con una tesi dal titolo: Aspetti strategici ed organizzativi delle imprese di produzione di spettacoli dal vivo. E’ uno dei 6 insegnanti italiani accreditati del metodo vocale Linklater - Freeing the Natural Voice in Italia. Insegna voce secondo il metodo Linklater in numerose scuole di teatro e cinema italiane. Insegna recitazione presso l’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica ‘Silvio d’Amico’. Dal 1998 ha lavorato in qualità di attore in numerose produzioni del M° Luca Ronconi - Lolita, Candelaio, Amore nello Specchio, Il Sogno, I Due Gemelli Veneziani ed altre. Dal 2007 comincia d occuparsi di regia firmando diverse produzioni, tra queste ricordiamo: Party Time di Harold Pinter, Orlando di Virginia Woolf e alcune altre drammaturgie originali. E’ stato selezionato per la Biennale dei Giovani Artisti d’Europa e del Mediterraneo 2009 e per l’Italian Restyle Festival, curato dalla kunsthaus Tacheles di Berlino, con BLU, spettacolo di cui ha firmato regia e drammaturgia. Su invito di Rodolfo Di Giammarco ha firmato la regia di A Single Man tratto dal romanzo di Christopher Isherwood nell’ambito della rassegna Garofano Verde. Da novembre 2011 a febbraio 2012 ha lavorato con la classe di diplomandi dell’Accademia Nazionale d’arte Drammatica ‘Silvio d’Amico’, in qualità di docente di recitazione, allo studio ed allestimento del testo ‘Noi, gli eroi’ di Jean-Luc Lagarce, testo inedito per l’Italia. Spettacolo presentato all’interno del festival ‘Face à Face 2012’. Sempre per Face à Face firma la regia di Music-hall, con Daria Deflorian, in collaborazione con Rai RadioTre. Ha recentemente debuttato, come collaboratore al progetto e attore, a ‘Ce ne andiamo per non darvi altre preoccupazioni’ di Daria Deflorian e Antonio Tagliarini per il festival Romaeuropa 2013.
E-mail: valentinovilla@gmail.com


Linklate, voce naturale, voce autentica, voce efficace, voce espressiva

Gabriele Parrillo (accreditato nel 2012)

attore e regista, insegnante Linklater, risiede fra Roma e Reggio Emilia. Diplomato alla Accademia Nazionale d’arte drammatica Silvio d’Amico nel 1988, inizia la sua attività’ artistica nel 1985. Lavora in Teatro con registi come Trionfo, Ronconi, Camilleri, Guicciardini, Branciaroli, Tiezzi, Lavia, Mauri, Wass, Pezzoli, Baliani, Piscitelli, Farau, Sonzogni, Yamanouchy, Cava, Cardone, Fabrizi, Misuraca Stein, Tronnolone. Fonda con Taheri il gruppo “I Costruttori”, attivo a Roma dal ‘90 al ‘95, coinvolgendo i giovani Gifuni e Favino. Partecipa a molte serie televisive come La squadra, Grandi domani, Medicina generale, Distretto di polizia, Don Matteo, Il Commissario etc..
Nel mondo del cinema lavora con registi come Bellocchio, Misuraca, Sargentini, Fago, Murri, De Biasi, Amadei . Intensa la sua attività di speaker, doppiatore (voce dell’attore americano Giovanni Ribisi) e voce recitante, in concerto e nell’audiolibro (Il mondo di Sofia, La legge dell’attrazione. Ed. Salani)
La sua attività attoriale si è sempre nutrita negli ultimi 15 anni di occasioni di studio e di insegnamento: fondamentale la collaborazione con il Teatro Ateneo dell’Università la Sapienza di Roma, dove ha tenuto laboratori dal 1998 incentrati sulla relazione corpo-voce, il lavoro di ricerca sulla spontaneità consapevole con il maestro Hal Yamanouchi, di cui è assistente dal 1997 al 2003, e dal 2000, l’incontro con Kristin Linklater, ed il suo metodo per liberare la voce naturale, di cui diviene insegnante abilitato nel 2012 (www.linklater.it). Il lavoro sulla consapevolezza fisica e sull’educazione al contatto lo porta a frequentare il corso biennale di psicomotricità presso il Body Studio di Reggio Emilia e a diplomarsi presso la scuola di body-work hawaiana Alohaspirit di Zurigo (www.alohasprit.ch). Collabora con l’associazione Circolarmente di Parma ed il Teatro dell’Orsa di Reggio Emilia.
Come regista e interprete cura gli spettacoli “Racconto d’inverno” di Shakespeare, “Forziamo l’aurora” da testi di don Tonino Bello al Desidera festival 2009, “I cieli della terra” al festival Poiesis 2010 di Fabriano, “Fare Canossa: i monologhi del perdono (Canossa 2010-Poiesis 2011). Ideatore del progetto: parole in camere oscure per sviluppare pensiero, spettacoli-ascolti al buio, li inaugura con lo spettacolo Giordano Bruno: “ Avete più paura voi! “( POIESIS 2012) . “Il cammino del perdono“ è il suo ultimo progetto di spettacolo itinerante esperienziale al Castello di Canossa, alla sua terza edizione nel 2016.
E-mail: parrillo.gabriele @libero.it



SABINA CALVESI (accreditata nel 2012)

Dal 1994 svolge intensa attività teatrale come regista, attrice e oragnizzatrice di eventi artistici. Dal 2000 lavora come docente: tiene corsi di espressione vocale, dizione, public speaking e recitazione lavorando attivamente anche come actor coach inviduale e voice trainer per attori, speaker, presentatori, conduttori televisivi e professionisti del settore della comunicazione. Dal 2001 dirige la Scuola di Formazione Attoriale Itinera a Roma. E'Direttore Artistico della Compagnia Itinera Teatri. Dal 2006 collabora come docente di espressione vocale e dizione con diverse istituzioni come il Master di Giornalismo e Giornalismo Radiotelevisivo di Eidos Communications.

Incontra e studia il Metodo Linklater dal 2004. E' Insegnante Linklater dal 2012 - Formazione Professionale con Kristin Linklater a Sylt, Germania, 2010/2012. Dal 2007 studia e si specializza nel Metodo Feldenkrais frequentando attualmente il Corso Quadriennale di Formazione Professionale per Insegnanti del Metodo Feldenkrais® (European Feldenkrais Training Accreditation Board). Si diploma, come attrice, a Roma all'Accademia Internazionale di Teatro dove si specializza in Regia e Pedagogia Teatrale. Studia tecniche di movimento, precisione e musicalità dell'azione, Zanni e Capitani della Commedia dell'Arte con Michele Monetta. Studia con Hal Yamanouchy.

Dal 1998, come regista, mette in scena spettacoli (espressione di contaminazioni tra teatro, teatro di strada, arti pittoriche e musica classica) in diversi teatri, rassegne e festival in tutta Italia tra cui: La Grande Parrucca Di Peter Karvas - Italia Festival Incontri Con La Cultura Europea In Toscana: La Slovacchia - ETI Teatro della Pergola Firenze 2005 in collaborazione con La Fondazione Ducci; Don Giovanni Performance - Festival In Breve LIIT Lega Italiana Improvvisazione Teatrale - Teatro Comunale di Porto San Giorgio 2007, Festival Internazionale Di Regia Trento e Bolzano 2006/2007, Festival Dei Corti Teatrali Al Femminile, Scuderie Aldobrandini Frascati 2006. Dal 2000, nell’ambito dell’Estate Romana, mette in scena gli spettacoli: Plauto: Casina, Menecmi e Mostellaria, Mid Summer Night Dream, Molto Rumore Per Nulla e La Commedia Degli Errori di Shakespeare al Parco Archeologico del Teatro di Marcello e al Parco Archeologico di Villa Torlonia. Dal 1997 collabora nell'organizzazione e come presentatrice del Festival Musicale Delle Nazioni - Estate Romana - e cura la Rassegna Fuori Programma Teatrali.
E-mail: sabina.calvesi@itineracorsi.it



ALICE BOLOGNA
(Accreditata nel 2015)

Attrice e insegnante Linklater, è attiva tra l'Italia e la Francia. Incontra il metodo Linklater nel 2006 all'International Acting School di Roma, dove è allieva di Margarete Assmuth e si diploma nel 2008. Da allora, continua lo studio e la pratica di questo metodo con vari insegnanti tra cui Alessandro Fabrizi, Andrea Haring, Susan Main, Natsuko Ohama, Merry Conway e Kristin Linklater. Laureata in “Letteratura, Musica, Spettacolo” all'università La Sapienza di Roma, consegue una laurea specialistica in “Études Théâtrales” all'Université Paris 8 Vincennes-Saint Denis con una tesi sul metodo Linklater. Indaga i rapporti tra linguaggio e mondo interiore dell'attore che recita in una lingua straniera grazie a un Master in Didattica dell'Italiano a Stranieri (Università per Stranieri di Siena), ed una tesi sperimentale sul rafforzamento della connessione affettiva con la lingua attraverso pratiche di teatro sensoriale ed elementi di metodo Linklater.
Dal 2011 segue il Teatro de Los Sentidos di Enrique Vargas (diploma di I livello della Scuola dei Sensi) e fa parte del Gruppo di Ricerca del Funaro di Pistoia da lui diretto. La sua formazione comprende stage con artisti italiani e stranieri in varie discipline, tra cui Feldenkrais e Body-mind Centering. In Italia e in Francia porta avanti lo studio e la ricerca sul repertorio di canti popolari italiani.
Come attrice ha partecipato, tra gli altri, agli spettacoli “Serata Galante ed altre...” (regia Arnaldo Ninchi, Festival di Malborghetto,Roma 2008) , “Riz-au Lait” ( Riverbed Theatre di Taiwan, Festival di Avignone Off 2010), “Madrigale appena narrabile” (studio con Chiara Guidi, Raffaello Sanzio, 2012), “Erisittone, Proserpina e l'Ira di Madre Terra”, (regia Alessandro Fabrizi, FluidoNumeroNove, nato dalla ricerca dello Stromboli Project 2013). Per la televisione : “I corti di San Casciano” (regia Mimma Nocelli, RaiSat). Ha partecipato come aiuto organizzazione ed artista alle edizioni 0 e 1 della Festa di Teatro Ecologico di Stromboli.
E'autrice dell'articolo “L’uovo e la gallina, l’olio e l’ulivo: processi collaterali di un approccio psicofisico alla voce“, pubblicato sulla rivista on-line “Theatre Archive” coordinata dal Dipartimento di Teatro dell'Università L’Orientale di Napoli, nel numero dedicato al metodo Linklater (anno III, numero 5)
E-mail: aliz.bologna@gmail.com



LEONARDO GAMBARDELLA
(Accreditato nel 2015)

Leonardo Gambardella dopo aver conseguito il diploma all'Accademia Nazionale d'Arte Drammatica "Silvio D'Amico" di Roma si perfeziona al Linklater Centre for Voice and Language di New York dove studia con Susan Main, Craig Bacon e Andrea Haring. In Italia ha collaborato con Alessandro Fabrizi all'organizzazione dello Stromboli Project dal 2010 al 2014 e all'ideazione e al lancio del Festival di Teatro Eco Logico di Stromboli (www.festaditeatroecologico.com). Con Alessandro Fabrizi ha condiviso il progetto di ricerca incentrato sulla "Voce naturale" in rapporto ai testi classici con la compagnia Fluidonumero9. Ha tradotto, e organizzato, molti dei seminari di metodo Linklater che Susan Main ha condotto in Italia.
In teatro ha lavorato con i registi Luca Ronconi (Ruy Blas, Teatro di Roma), Irene Papas (Antigone al Teatro Greco di Siracusa), Massimiliano Civica (Nuda Proprietà, Garofano verde) , Fortunato Cerlino (Voi chi dite che io sia, Io non conosco sembra) e Lindo Nudo (Cuore, Teatro Quirino).
Dal 2004 conduce una ricerca come autore-attore dei propri testi che ha portato in scena in occasione del festival “Il monologo e i suoi linguaggi” (premio “Originalità ed efficacia” con Fotografia assoluta), nell'ambito del Peperoncino Jazz Festival (Duke duet, Vivo per un soffio, 90 secondi all'inferno) e nel 2011 al festival Primavera dei Teatri di Castrovillari presentando lo spettacolo Un italiano a Macondo da Cent'anni di solitudine di Gabriel Garcia Màrquez.
Dal 2009 collabora con l'associazione culturale ACT - Agire Col Teatro per la promozione di progetti che pongano il teatro al centro della riflessione su temi sociali quali la violenza sulle donne, l'accessibilità dei disabili alla cultura, l'emigrazione. Nei laboratori che conduce propone un approccio al teatro che valorizzi l'unicità dell'essere umano che agisce sulla scena.
E-mail: leogambardella@gmail.com